BIMECAR Group è protagonista sul mercato grazie alla sua ampia gamma di prodotti ETS Industria 4.0.

Per l’acquisto di tutti i nuovi mezzi industriali di sollevamento è infatti possibile beneficiare del piano transizione 4.0, che consente di recuperare il 50% del costo d’acquisto in tre anni. Un’occasione irripetibile per sostituire i vecchi carrelli, ecc. con modelli aggiornati, sicuri, prestazionali e dotati delle più avanzate soluzioni tecnologiche, pronti per l’interconnessione e l’integrazione automatizzata del cliente.

 

Estratto Piano Transizione 4.0

Beni materiali 4.0

  • Per spese fino a 2,5 milioni di Euro: credito di imposta del 50% del valore del bene nel 2021 e 40% nel 2022.

 

Durata e modalità di  compensazione

  • Validità dal 16 novembre 2020 fino al 31 dicembre 2021 per credito d’imposta al 50%.
  • I contratti di acquisto dei beni strumentali devono essere definiti entro il 31/12/2021 con versamento di un acconto pari ad almeno il 20% dell’importo e con consegna entro giugno 2022.
  • Validità dal 1 gennaio 2022 fino al 31 dicembre 2022 per credito d’imposta al 40%.
  • I contratti di acquisto dei beni strumentali devono essere definiti entro il 31/12/2022 con versamento di un acconto pari ad almeno il 20% dell’importo e con consegna entro giugno 2023.
  • Compensazione tramite F24 in 3 anni

 

Cosa Forniamo

I carrelli, ecc. equipaggiati con Sistema ETS sono predisposti secondo i requisiti di applicazione del “Credito d’imposta” istituito dalla legge di Bilancio 2020, n. 160/2019 art. 1, commi dal 184 al 196 e Allegati A e B alla legge di bilancio 2017, n. 232/2016 e s.m.i.”

 

Servizi Aggiuntivi

Possiamo assisterti nell’analisi del tuo caso, nell’implementazione delle attività in conformità ai requisiti di integrazione ed interconnessione. Grazie ai nostri consulenti possiamo assisterti nella predisposizione delle pratiche e nella raccolta della documentazione per ottenere il credito d’imposta.